Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Proroga della scadenza dei documenti di identità italiani ai soli fini identificativi

Il Decreto-legge 30 aprile 2021 n. 56 (Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi) ha introdotto un’ulteriore proroga dellavalidità dei documenti di riconoscimento e identità italiani. La validità dei documenti di riconoscimento e identità italiani in originaria scadenza ricompresa tra la data del 31 gennaio 2020 e la data del 29 settembre 2021 è stata prorogata fino al 30 settembre 2021, ai fini della sola identificazione personale. Questo riguarda la validità di tutti i documenti di riconoscimento e di identità italiani, ivi inclusi i passaporti e le carte di identità.

Ai fini dell’attraversamento delle frontiere, la validità dei summenzionati documenti resta limitata alla data di scadenza indicata nel singolo documento.

versione stampabile.pdf